-|2|0|0|0|-

 Como

"Splendori peril corpo
gioie per l'anima".

M.G. Lopez con Andrea ed Emanuela
Presentano
"Splendori per il corpo gioie per l'anima"
Mostra di gioielli e pietre preziose che si terrà nella nuova Galleria di Como
In Via Vitani 26
Dal 28 Novembre al 30 Dicembre
Per l'occasione nelle domeniche  3-10-17
un Maestro tagliatore di gemme, vi mostrerà direttamente il suo affascinante lavoro.

Faranno da cornice  i progetti presentati alla 37° mostra della Filigrana di Campo Ligure,
dai Soci dell'ADOR (Associazione Designers Orafi) ispirati all'antica tecnica della filigrana ma rinnovati nel design con l'impiego di gemme particolari .
Lopez
Via Olginati 8  e  Via Vitani 26 Como



Artigianato fiera Milano
“L’ISOLAdei TESORI

Artigianato news2000.jpg (90776 byte)     ARTIGIANATO news tagl.jpg (100908 byte)

ARTIGIANATO -INC.FABBRI R-.jpg (64514 byte)

ARTIGIANATO-INCFABBRI,PAVAN.jpg (99783 byte)    ARTIGIANATO-A-CERECIRELLI-2.jpg (76647 byte)

Fiera Milano  2-12 dicembre 2000
 5°Mostra mercato Internazionale dell’Artigianato, “L’ARTIGIANO IN FIERA”.

L’AssociazioneOrafa Lombarda AOL, presenta  “L’ISOLAdei TESORI in quest’isola dedicataal mondo orafo argentiero, anche quest’anno, ci sarà un’oasi dedicataall’informazione su alcune fasi della progettazione , costruzione erealizzazione del gioiello:    ilDISEGNO con gliinterventi dei designers Rodolfo Santero e Mario Parozzi dell’AssociazioneDesigners  Orafi  ADOR, il TAGLIOdelle gemme, i Maestri tagliatori  Montrucchio e Rosalino  della ditta G&M taglieria  ecommercio di gemme,  l’ANALISIe verifica della qualità delle gemme ,l’Istituto Gemmologico Italiano   IGI,l’ INCISIONE, il Maestro incisore RolandoFabbri.

 

La filigrana
IL MUSEO DI CAMPO LIGURE
LIGURIA REGIONE INASPETTATA


 

02- cat.filigrana indirizzo 02.jpg (175908 byte)

07- cat.filigrana Bosio 07.jpg (138501 byte)

 Clicca  l'immagine per vedere la mappa del percorso per raggiungere il museo.

Carlo Bosio: una vita in filigrana   


ADOR presenta:

Cuoghi I.-FIL- col-foglie-01-.jpg (33949 byte)Graser P.-FIL-04-.jpg (18406 byte)Montori l.-FIl-spi-3 -02-.jpg (59575 byte)Garlinzoni A.-FIL-01-.jpg (48783 byte)Marzotto M.-FIL-set-lastre-01-.jpg (54364 byte)


Benedetto V. FIL-an-penelope-01-.jpg (38527 byte)  Cedri R.-FIL-cion-riflessi-01-.jpg (88982 byte) Cirelli A.-FIL-spi-Polipo-01.jpg (100560 byte) 

VillaOrmond

San Remo

5° RASSEGNA INTERNAZIONALE
di Pittura, Grafica, Scultura e Fotografia.
" METTI UNA CANZONE IN CORNICE " anno 2000
"...metti una Canzone sulla pelle"...

Guardare alla musica secondo la prospettiva di altre formed'arte quali: pittura , scultura, grafica e fotografia.
sostanzialmente è questa la filosofia di " Una canzone in cornice"quinta rassegna organizzata dall 'Associazione Culturale Italia "Bottega d'Arte Sanremo" che si propone quale importante iniziativacollaterale al Festival .
    Oltre cento opere saranno esposte nei saloni di VillaOrmond dal 13 al 27 Febbraio, tutte ispirate a canzoni del Festilval diSanremo nelle sue 49 edizioni,  "quasi un viaggio nellamemoria" dice Maria Giosefeffi, ideatrice  e curatrice della Rassegna, una sorta di percorso che conduce attraverso la storia della kermesse canoradal'51 ad oggi.
    Non si pensi per questo a scelte scontate. Se lafantasia degli artisti è stata ispirata da molti brani noti è , interessantel'operazione di recupero di canzoni meno conosciute che non sono rimaste nellamemoria collettiva eppure di particolare valore.
     All'invito di "Metti una canzone incornice" hanno risposto artisti di tutta Italia e di diversi paesiesteri a dimostrazione del fascino e del richiamo di Sanremo e del originalitàdi questa iniziativa.
    Uno spazio particolare è dedicato alle opere ispiratedai dischi del maestro Fausto Papetti.
Mentre l'ADOR "Associazione Designers Orafi" è presentecon n.40 progetti di gioielli proposti dai suoi Soci, che si sono liberamenteispirati ad un certo momento "storico-culturale" quello degli anni'68-70" , seguendo il filo conduttore di una canzone guida  "Azzurro" interpretata da un personaggio "Adriano Celentano".
    Questa ricerca di lavoro è stata da loro sviluppata trail '95  ed il '97 per lo studio dell'influenza della musica nellaprogettazione degli oggetti, in particolare per quelli da indossare.
                                           "...metti una canzone sulla pelle"....
    Interverrà inoltre il Duo musicale ENERGY diVicenza, che ha scritto una autentica colonna sonora della mostra collage travari testi musicali noti del Festival di Sanremo.
    Le opere saranno esposte, con ingresso libero, dalle ore10 alle 12 e dalle  15,30 alle 18,30 per tutta la durata dellamanifestazione 13-27 Febbraio.
 Il vernissage, nel elegante cornice delle Villa Ormond avverràDomenica 13 alle 16,30.
un momento che nel intento degli organizzatori dovrebbe richiamare ancheprotagonisti della kermesse canora al quale siete tutti invitati.

 


                         SEOUL

 

 

 

 

                                                                          ador
                                     
  con il patrocinio della   fieradi vicenza
                                    in collaborazione con la  dessel

presentano
                         
SPAZI
                         fra ricerca creativa e design                                    galleria
                                                                                                                          padiglione G
                                    
         
anteprimamostra itinerante                                       10-15giugno 2000
                                                                                                                                                                    
vicenzaoro 2  

 

ricercadi nuove identità nel design orafoitaliano

Nelle opere di design la provocazionegratuita non esprime nulla. Nel design tutto deve essere motivato, analizzato emisurato: deve avere senso logico. Parliamo quindi di un profondo lavorointellettivo, che si fisionomizza in gesti creativi modellati sulle basidell'intuito e che vengono sviluppati nel ristretto ambito delle nozioni. Ildesign è dunque un'applicazione proiettata della fantasia, misurata in assolutacoscienza e responsabilità, ovvero senza alcuna casualità.
 Nella ricerca di soluzioni tecniche, tecnologiche e logiche, ovvero inquella fase del progetto che affronta con metodo il soggetto da elaborare,possono apparire divagazioni involontarie.
 Sono manifestazioni libere e incondizionate della mente che si generanonell'autonomia percettiva del pensiero. Sono deduzioni istantanee,determinazioni spontanee, vere immagini di sintesi tangenti al ciclo di ragionamento in cui si sta operando.Questespontaneità rimangono spesso utopie dell'autore, fissate nell'archivio figuratodella memoria. Queste idee peraltro riassumono l'aspetto più autentico dellapersonalità in quanto riflettono la genesi del pensiero: sono ideogrammi dellinguaggio dell'identità, segni estranei ai codici, esistenze che soventecontengono la matrice delle innovazioni che chiameremo modernità. Con un similespirito tematico la mostra è dedicata, e intende raccogliere nel tempo, leesperienze di studenti, designers e artigiani. 
Pertanto è un'esposizione che offre spunti di genuinità con opere a volte nonancora sviluppate a fondo o condizionate dalle sottigliezze della professionalità.Sono studi e approcci indefiniti, componenti originari dello stadio dellaricerca: rappresentano quella fase astratta del processo creativo, forse la piùcomplessa e dinamica, che normalmente non ci è dato di conoscere.

               Arch. Lucio Iezzi                 
06.04.00                  

L'iniziativa ha un carattere squisitamente culturalecentrato sulla spontaneità della creatività italiana.
La Dessel  svilupperà a partire dal2001 un tour internazionale di esposizioni in musei, iniziando dal FRANZ MAYERdi Città del Messico  percontinuare, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura, a Monterrey eGuadalajara ed estendersi  in altresedi dell'America Latina e Stati Uniti.
Lo scopo è quindi divulgativo dell'impegno nazionale della ricerca nel settore.
La presentazione in anteprima concessa dall'Ente Fiera di Vicenza è occasionedi  grande prestigio, e qualifical'intenzione di far emergere quel  grandee fervente patrimonio di dedizione che si traduce spesso in talento.

desselsrl 
Corso Giulio Cesare 21a,  24124Bergamo
BG, Italia
tel  (+39) 035 226921              fax (+39) 035 -270822
Coordinamento Arch. Lucio Iezzi      Email :  dessel@ciaoweb.it

 

 

Home | Presentazione | Elenco Soci | Pubblicazioni | Corsi | Per Iscriversi | E-mail

mappa